slide elezioni.png
elezioni 2018
Imperia, la Regione consegna 24 alloggi popolari. Scajoliani su tutte le furie: “Campagna elettorale sulla pelle di chi vive disagio”
  • scajola claudio 696x390.jpg
    scajola claudio 696x390.jpg
Domani, venerdì 11 maggio, è in programma una riunione della Giunta regionale a Imperia nella Sala del Consiglio della Provincia di Imperia, alla quale seguirà la consegna di 24 alloggi di ARTE agli inquilini assegnatari alla presenza del Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e dell’assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola. Una celta, quest’ultima, che ha scatenato la protesta degli scajoliani. “A questo siamo arrivati? A fare campagna elettorale sulla pelle di chi vive il disagio delle difficoltà abitative?”, affermano i capilista delle quattro liste civiche di supporto a Claudio Scajola Sindaco.

“Un’iniziativa molto grave – proseguono – anche perché non tutti sanno che l’Amministratore Unico di Arte, che ha ricevuto il ben remunerato incarico qualche mese fa dal presidente Toti è stato indicato (e sta facendo campagna elettorale) quale potenziale vice Sindaco, nel caso in cui vincesse il candidato sindaco appoggiato da questa giunta”.

“Le case popolari come strumento di campagna elettorale? Un fatto grave ed inaudito”, aggiungono i capilista. “Auspichiamo che la Regione cambi il suo programma. Non ci facciamo però illusioni, perché è ormai chiaro a tutti come viene condotta, da alcuni, questa campagna elettorale. È però altrettanto chiaro a noi – concludono – che gli Imperiesi non hanno l’anello al naso e sanno giudicare da soli condotte di cosi scarso stile”.
    IMPERIA INSIEME associazione culturale-via Tommaso Schiva, 62-18100 Imperia-info@imperiainsieme.it-91044600087
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    per maggiori info